Tutto quello che devi sapere sui materassi Memory

Il materasso Memory Foam, con caratteristica visco-elastica, è un materasso che nasce dallo studio tecnologico degli sviluppatori della NASA per rendere confortevole il riposo degli astronauti nei programmi spaziali.

La caratteristica che lo differenzia dagli altri materiali usati nel produrre materassi è la sensazione di mancanza di gravità. Infatti grazie al calore che emaniamo si modella in base alle forme del corpo. Pertanto viene anche chiamato materiale termosensibile. Il Memory è considerato un materiale a bassa “resilienza”. Caratteristica che lo rende resistente alle rotture, ne consegue che al contatto si ha una sensazione di morbidezza e non di rigidità. Quest'ultima caratteristica insieme alla capacità di automodellarsi rende il materasso capace di assumere la forma in bassorilievo del corpo qualunque sia la posizione che si assume durante il sonno.

memory 1

Nel modellarsi in questo modo, grazie anche a degli studi inerenti alle svariate casistiche sia di peso, sia di postura durante il sonno sia di riposo in compagnia che in solitudine, abbiamo sempre assicurata una giusta postura della colonna vertebrale. Adattandosi al corpo, distribuendo il peso, si ha uno sgravio della pressione nei singoli sunti di contatto, favorendo la circolazione e preservando l'insorgere di dolori dovuti da scorretta postura. L'azione del memory serve anche da prevenzione antidecubito.

memory 2

Il Memory ( viscoelastico ) non è un materiale portante, di conseguenza si utilizza  accoppiato con altri materiali al fine di rendere la sua performance ancora più alta e tecnica. Il più semplice  di questa categoria prevede una base di poliuretano espanso abbinata ad  uno strato di Memory con un'altezza che varia dai 2 agli 8 cm, chiaramente parliamo di un materasso dal costo contenuto ma con caratteristiche meno performanti rispetto ad altri lavorati con materiali termoregolanti per ridurre l'eccessiva sudorazione o con lavorazioni specifiche.

Parliamo di alcuni materiali utilizzati in accoppiamento al Memory:

  • - MEMORYGEL : materiale a memoria di forma con inglobate particelle di gel rinfrescanti che riducono la sudorazione e rendono più confortevole il sonno;
  • - DRYFELL : schiumato di nuova generazione a cellule aperte, particolarmente caratterizzato dalla struttura reticolare, che facilita il passaggio dell'aria generando una veloce dispersione dell'umidità rispetto agli espansi convenzionali.
  • - IDROCELL : schiuma poliuretanica a cellule aperte a base d'acqua, la quale non contiene elementi tossici e la sua particolare lavorazione offre un sostegno differenziato e nello stesso tempo crea canali di aerazione.

Con i termovariabili ogni azienda studia un sistema diverso al fine di differenziarsi. Le forme si presentano sia in base verticale che orizzontale e le densità producono risposte diverse in termini di comfort e areazione. L'ulteriore particolarità, non certo di secondaria importanza, di questi materiali è l'importante diminuzione dell'umidità, che in maniera naturale, il corpo rilascia e trasferisce sul materasso.

In funzione di questi accoppiamenti e dei risultati di portanza ed elasticità, abbiamo anche la classificazione dei Materassi Memory in:

  • Standard 
  • Dispositivi Medici.

I dispositivi medici rispondono a specifiche direttive, ben definite dal ministero della salute, che rendono il prodotto scaricabile dalle tasse come un farmaco. In alcune occasioni possiamo avere esigenze tali che necessitano di un prodotto con specifiche da dispositivo medico. 

 

Il Materasso Memory ha anche un'ulteriore componente molto importante: la cover (cioè il rivestimento esterno).

memory 5

Fodera coprimaterasso fissa

Il materasso si presenta con un “vestito” semplice, come siamo stati abituati a vedere da sempre, con un bordino di cucitura sui perimetro superiore ed inferiore.

Le trapuntature sul piano possono assumere varie forme (esempio: Materasso Losangato). Questo sistema di cucitura oltre a dare un aspetto diverso al Materasso, fissa i materiali sottostanti e concede una risposta diversa anche nella sua elasticità. I Materiali più diffusi sono il cotone e la lana, da utilizzare nella stagione estiva e quella invernale. Questa procedura è più diffusa nei materassi a molle in quanto questi ultimi, se non vengono accoppiati con altri materiali, non hanno un verso definito, quindi si possono capovolgere in base alla stagione corrente.

memory 6

Fodera coprimaterasso sfoderabile.

Anche in questo caso sono diversi i tessuti utilizzabili. Spesso troviamo cover in aloe vera,  in fibra di argento, in puro cotone ed altri ancora, ognuno con caratteristiche diverse. Il sistema più diffuso è la  cerniera su 4 lati al fine di rendere il prodotto facilmente sfoderabile. Il vantaggio del materasso sfoderabile è la possibilità di poterne lavare la cover. I più grandi nemici dei materassi sono gli acari e le polveri. Insieme rendono il materasso igienicamente non idoneo già dai primissimi mesi di utilizzo da qui l'importanza di rendere il materasso sfoderabile e lavabile.

La leggerezza :

Parlando di leggerezza, il materasso memory è in assoluto il prodotto più leggero, proprio per questo motivo è il più semplice da gestire anche in forma matrimoniale.

Ottima scelta per chi possiede un letto contenitore, per via del suo peso contenuto non da sollecitazioni ai pistoni per il sollevamento della rete. Oggi, questa caratteristica, facilita la quotidiana manutenzione.

 

 

Zone differenziate.

Le zone differenziate, che possono essere da tre a sette  per i prodotti più comuni, danno un comfort più specifico per le varie zone del corpo . Dove appoggiamo i piedi è facilmente comprensibile che il Materasso Memory deve avere una accoglienza diversa dalla zona lombosacrale, di conseguenza è importante scegliere un Materasso con almeno 7 zone.

Perfetto ed adeguato per le reti dogate. Specialmente indicato per  le reti  con movimentazione manuale o motorizzata. Oggi la rete diventa parte integrante del dormir sano. Anche in un materasso a molle, riusciamo a dare le zone differenziate, utilizzando molleggi con sezioni di diverso diametro, è anche vero che se il materasso  in questione dovrà essere utilizzato su una rete con i sistemi di alzata manuale o elettrica, lo sconsigliamo perché le molle durante i piegamenti si deteriorerebbero sino alla rottura.

Per chi è consigliato ?

Decisamente per tutti, essendo un prodotto con infinite soluzioni, chiaramente  ognuno di noi à diverse esigenze ed è per questo motivo che Casa Design ti invita nel nostro centro specializzato materassi a provarli. Non essendo solo il comfort l'unica attenzione per la scelta del materasso, ad ogni cliente formuliamo la seguente intervista :

  • In che posizione sei abituato a dormire?
  • Preferisci un prodotto soffice e accogliente oppure rigido?
  • Hai esigente particolari per dolori a  schiena, collo, circolazione periferica?
  • hai bisogno di un materasso anallergico?
  • Hai mai dormito su un materasso memory?
  • Soffri di sudorazione profusa notturna?
  • Il tuo terapeuta ti ha consigliato un materasso specifico?

Queste e tante altre domande, in funzione delle tue risposte, ci permettono di selezionare il prodotto più idoneo alle tue esigenze  per garantirti il miglior riposo in assoluto.

Perché scegliere un materasso Memory?

Per facilitare la comprensione della risposta mettiamo al confronto un materasso memory con un materasso ortopedico tradizionale a molle.

Oggi il materasso Memory viene preferito dal mercato rispetto al materasso a molle per alcune specifiche ben distinte. La struttura interna risponde meglio alle forme del corpo. È come se ci sdraiassimo su  milioni di micromolle. In questo modo il peso del corpo è uniformemente distribuito su tutto il materasso. La reazione posturale a questa tipologia di prodotto è che la schiena resta sempre dritta.

Rispetto al materasso a molle il materasso in memory non trasmette il movimento dando stabilità alla posizione sul materasso. Questa particolarità è amata da chi non dorme solo e soffre di sonno leggero. In questi termini garantisce un impatto migliorativo per il buon riposo ma soprattutto un riposo ristoratore.

Inoltre il materasso memory è molto più leggero rispetto a quello con le molle, questo a vantaggio delle operazioni di movimentazione durante le pulizie, o più semplicemente durante  la sfoderabilità della cover per il lavaggio. Di conseguenza il risultato è che un materasso memory risulta nettamente più pratico.

Se volessimo trovare un difetto al materasso in memory potremmo dire che rispetto al materasso a molle genera più calore. Per via dei punti di contatto. Anche il materiale essendo più compattato rispetto alle molle concede una traspirabilità minore, facilmente risolvibile perché esistono varie versioni del memory in base alle seguenti caratteristiche:

  • grado di rigidità,
  • traspirabilità,
  • altezza,
  • abbinamento con altri materiali,
  • differenza nelle forme,
  • tipologia di rivestimento,  
  • ed altre ancora .

Tutte queste variabili generano importanti differenze, pertanto il suggerimento più semplice ed efficace è quello di venire a provarlo .

Ci trovi in Corso Corsica 19 F - angolo Corso Giambone 51 - Torino.
Tel. 011 317 9595

  • Benvenuto da Casadesign!

Orari di apertura:

LUN

15.00 - 19.30

MAR - SAB

9.30 - 12.30
15.00 - 19.30

DOM

CHIUSO

STAI PER SCEGLIERE IL TUO NUOVO MATERASSO?

Scopri quello che i Venditori di Materassi NON ti dicono...

SCOPRI DI PIù

Scopri il divano più adatto a te!

SCOPRI DI PIù

 icona telefonoTEL. 011 317 9595 LIBRO BIANCO RICEVI IL LIBRO OMAGGIO  
Ca.Sa Design s.n.c. - Corso Corsica 19 F - angolo Corso Giambone 51, Torino | Tel. 011 317 9595 | P.I. 09665490018 | REA TO-1070646 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | Privacy e Cookie policy
Design della pagina Arredabook